La beffa

Abbiamo ricevuto una lettera dell’ASL indirizzata a mia mamma, scomparsa da più di un anno. La beffa è che si tratta di un invito allo screening per la diagnosi precoce del tumore al seno, proprio la malattia di cui soffriva. Proprio una beffa, non trovate? Se non fosse che il tutto è maledettamente triste, ci sarebbe da farsi quattro risate.