Siamo in finaleeee!!!!

Italia – Germania 2-0 al termine di una partita che sembrava non finire mai… La nostra nazionale si è meritata la finale al 100% per il cuore e la grinta con cui ha giocato una sfida epica. Grazie ragazzi, mi avete quasi fatto venire un infarto, ma forse così è ancora più bello! Ancora adesso non riesco a crederci, amici!!!! 😀

Bassotti

No, no amici… non ho intenzione di parlarvi né di cani, né della famosa banda di Paperopoli. Più semplicemente si tratta di una collana, edita da Polillo che ha come intento la riscoperta del giallo classico (1920-1940 circa). Finora ne sono usciti 35 e, lasciatevelo dire, non uno che non valesse la pena di essere letto. Consigliatissimi a tutti gli amanti del genere.

In particolare, vi consiglio:

  • “Il caso dei cioccolatini avvelenati” (5), classicissimo
  • “Il volo delle 12:30 da Croydon” (8), eccellente “inverted story”
  • “Il dramma di Corte Rossa” (10) di A.A. Milne, papà di Winnie-the-Pooh
  • “Il segreto delle campane” (16), pregevole esempio di rompicapo letterario
  • “Delitti di Natale” (25), un’impareggiabile raccolta di mystery ad ambientazione natalizia

Ma qualunque sia la vostra scelta all’interno di questa collana, state certi che non ve ne pentirete!

Dominio europeo

Amici, tutte le semifinaliste del mondiale sono squadre europee (Italia vs. Germania e Portogallo vs. Francia). Che il vecchio continente si sia svegliato dal torpore? 😉 Fa un po’ specie, devo dire, constatare l’assenza del Brasile campione in carica, ma tant’è: onore alla nazionale francese, che mai mi sarei aspettato di vedere in semifiale!

Semifinale!

Oooooohhhhh… finalmente una partita degna dell’Italia! Un secco 3-0 all’Ucraina ci proietta in semifinale, dove incontreremo i padroni di casa. A dire il vero ieri sera mi sono perso il primo quarto d’ora della partita, ma per un risultato così sono disposto anche a perdermene ancora… 😉 Evvivaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!

Referendum costituzionale (2)

Evviva! Iniziato lo spoglio delle schede alle 15:00, termine delle operazioni di scrutino alle 16:00. Buona l’affluenza, superiore alle mie personali aspettative, oltre il 60%. Nonostante questo, l’abbondante tempo libero ci ha fatto passare due giorni in un clima da ultimo giorno di scuola con tanto di “diversivi” ludici per sconfiggere la noia! 😀 Anche da noi ha prevalso nettamente il “NO”, come del resto era ampiamente previsto. Ah, quasi dimenticavo… sul sito del Ministero dell’Interno ci sono tutti i risultati.

>